La maggior parte delle piante selvatiche viene usata per creare medicinali

Aloe Ferox, la varietà di Aloe selvatico (spesso confuso con il Agave) è una pianta antica, già usata migliaia di anni fa, per il trattamento di lesioni e malattie; menzionata nella Bibbia e conosciuta dai Greci, Romani e Fenici per le sue proprietà terapeutiche, utilizzate nella medicina cinese e ayurvedica, è ancora estremamente popolare oggi ed è usata per trattare una serie di disturbi e malattie.
Lo sapevate che i principi attivi della maggior parte dei farmaci che state assumendo sono derivati dalle piante?

La natura ci offre tutto ciò che serve a farci sentire bene, mentre solo una piccola parte dei prodotti medicinali contenengono molecole di sintesi. Allora perché non sfruttare le proprietà delle piante per porre rimedio a una serie di problemi che possono affliggere, senza ricorrere a farmaci? Gli estratti vegetali sono in grado di ovviare ad una buona parte dei disturbi stagionali. Certamente i farmaci reali e loro sono utili in molte occasioni, ma purtroppo sono anche la causa di gravi effetti collaterali.

Forse anche si conosce la grande varietà di estratti di piante esistenti e le loro proprietà terapeutiche che, ricordiamo, sono la base della maggior parte dei farmaci. E’ il caso della pianta di aloe, una cura per molte malattie.

Caratteristiche e principi attivi dell’Aloe Ferox

L’Aloe è una pianta succulenta che cresce spontaneamente in, luoghi caldi e secchi; simile ad un arbusto, le sue foglie sono molto semplici e carnoso, lunghe circa 60 cm, con una cuticola molto spessa; lungo i lati delle spine sono presenti. Probabilmente avete già visto molte volte, ma non la riconobbe. La pianta chiamata famiglia Aloe comprende molte specie, di cui tre sono i più famosi: l’Aloe Barbadensis (la famosa Aloe Vera), Aloe arborescens e Aloe Ferox.

La pianta Aloe contiene un lungo elenco di sostanze nutritive e oligoelementi necessari alla omeostasi dell’organismo. In particolare, esso contiene polisaccaridi, vitamine A, gruppo B, C, E, acido folico, inositolo; minerali come magnesio, potassio, ferro, manganese e zinco; enzimi, aminoacidi e acidi grassi.

I benefici per la salute sono date soprattutto dai polisaccaridi, la cui azione sul sistema immunitario in grado di migliorare le difese innate; un’azione responsabile sull’immunità è il acetomannano, un polisaccaride che aumenta l’attività delle cellule fagocitiche e linfociti citotossici.

Prendete il succo di aloe prima dei pasti aiuta la digestione grazie alle enzimi litici che abbattere le sostanze nutritive, ma aumenta anche l’assorbimento di ferro e calcio. Gli antiossidanti attivi rallentare l’invecchiamento delle cellule dai radicali liberi e stimolare la rigenerazione dei tessuti; bloccare anche l’azione di batteri e funghi patogeni. Nel intestino, il succo di Aloe senza aiutare gli stati di agire costipazione come lassativo, liberando il corpo dalle tossine e rifiuti accumulati nei tessuti.

Continue Reading

Richiedere un finanziamento senza avere un lavoro

E’ possibile ottenere un finanziamento se non si ha un lavoro? La risposta è sicuramente si, a patto che si abbia la possibilità di offrire al creditore delle garanzie di altro tipo.

I finanziamenti in questo caso prendono il nome di prestiti senza busta paga. Le soluzioni sono varie ma, principalmente, quelle più utilizzate restano il prestito con cambiali ed il finanziamento con il garante.

Soluzione con cambiali

Il prestito personale senza busta paga con cambiali permette alla persona che necessita di una linea di credito di ottenerla senza avere un lavoro. Sappiamo bene che gli istituti di credito non erogano denaro se il cliente non è in grado di fornire garanzie reddituali e quindi per quale motivo ci si occupa di erogare una somma di denaro a soggetti che non hanno una busta paga ne altro tipo di entrate? Nel prestito cambializzato non occorrerà presentare un reddito dimostrabile ma sarà sufficiente essere i proprietari di una casa.

La proprietà dell’abitazione sarà l’unica garanzia necessaria che la banca valuterà per poter erogare il finanziamento. Sarà inoltre possibile richiedere anche delle somme dall’importo considerevole, a patto che la casa utilizzata abbia un certo valore economico. Dobbiamo però ricordare che in caso di insolvenza la proprietà della casa potrebbe andare persa e passare nella mani dell’autorità giudiziaria che si occuperà poi di rivenderla e recuperare una somma di denaro che sia sufficiente per saldare il debito che il debitore ha lasciato insoluto.

Soluzione con garante

Il finanziamento con garante per chi è senza una busta paga è meno complesso. Il richiedente si dovrà far accompagnare da un altro soggetto che garantirà che il debitore rimborserà il debito aperto. Se così non fosse sarà suo il compito di saldare il debito insoluto. Il garante non dovrà essere un cattivo pagatore e tanto meno risultare essere un soggetto iscritto nel registro dei protestati.

Continue Reading

I migliori rimedi contro la cellulite

La cellulite si può eliminare con metodi efficaci, alcuni rapidi e indolore, altri più lunghi e talvolta anche invasivi. La scelta dipende essenzialmente dal tipo di cellulite che vi affligge e dalla sua gravità. Il consiglio di uno specialista in questi casi è prezioso per individuare le modalità che possono portare a migliori probabilità di successo.
Curarsi a casa
La cellulite colpisce moltissime persone, in alcuni casi si tratta di disturbi leggeri, con un sottile strato di noduli che danno alla pelle il famoso aspetto a buccia d’arancia. In queste occasioni non è necessario pensare a delle cure mediche o estetiche pesanti, perché l’utilizzo di creme o dell’automassaggio portano a risultati molto evidenti e spesso risolutivi. In commercio si trovano tantissime diverse creme anticellulite; non si tratta di specchietti per le allodole, ma di prodotti che contengono principi attivi molto efficaci: favoriscono il microcircolo, eliminano i liquidi in eccesso, ristabiliscono la corretta circolazione linfatica e disgregano i noduli di cellulite superficiali. Le creme anticellulite sono molto pratiche e si possono applicare rapidamente, oppure facendole seguire ad un automassaggio drenante, che permetta di sospingere il ristagno idrico dalle caviglie fino alla parte alta delle cosce. Per avere maggiori informazioni su come agire efficacemente contro la cellulite consultate questa pagina http://www.cellulitee.eu/cellulite-rimedi-come-eliminare-la-cellulite/.

In palestra
Per contenere i sintomi della cellulite si può cominciare un’attività fisica. Conviene sempre chiedere al medico di famiglia qualche consiglio in merito, ma sicuramente aggiungere un paio di camminate settimanali alle nostre abitudini non fa mai male. In palestra si può chiedere anche al personal trainer, precisando che si desiderano praticare esercizi tonificanti e anticellulite. Con il passare del tempo si può anche accedere ad attività sportive più pesanti, come ad esempio lo step o lo Zumba, che aiutano a ritrovare maggiore tonicità e ad allontanare i chili di troppo: proprio dove si annida l’adipe la cellulite trova terreno fertile per instaurarsi in profondità.

Dal medico
Contro la cellulite più ostinata, dolorosa e infiltrata fino in profondità all’interno del derma è importante seguire i consigli del medico, che ci potrà anche aiutare nella scelta di terapie mediche efficaci e rapide, che danno risultati spesso definitivi. Sono molte le terapie che oggi si possono praticare contro la cellulite, si parte dai massaggi, più o meno intensi, fino ad arrivare all’assunzione di integratori e farmaci o a terapie mediche più invasive, come ad esempio la mesoterapia. Si tratta di iniettare nelle zone colpite dalla cellulite dei farmaci che aiutano a sciogliere i noduli più grandi e persistenti.

Continue Reading

Prima di fare un tatuaggio: informazioni e guida

Il tatuaggio è una forma d’arte antica e sempre viva nella civiltà di oggi, portando con sé una simbologia che può assumere vari significati. E’consigliabile documentersi bene, prima di decidere di farsi tatuare ed il web può sicuramente essere d’ausilio in questa scelta, può sicuramente togliere qualche dubbio e fornire notizie utili prima di fare un tatuaggio: informazioni e guida su www.tatuaggisulweb.it.

I tatuaggi sono ormai di gran moda, a prescindere dal sesso e dall’età più o meno giovane, è importante la scelta di farsi incidere sulla propria pelle un disegno che sarà permanente e che andrà a rappresentare un significato preciso, ricordando qualcosa a cui si tiene molto, esprimendo un proprio ideale o pensiero.

Di tattoo ce ne sono davvero tanti, ce n’è per tutti i gusti, spaziando da un genere all’altro, simboli, scritte, disegni che resteranno salvo rimozione, per sempre sulla propria pelle. E’ bene quindi, ponderare bene la decisione di farsi un tatuaggio, mettendo sulla bilancia i pro ma anche i contro, e in particolare prestando attenzione a chi si fa affidamento.

Cosa fare prima di farsi fare un tatuaggio?

Prima di farsi fare un tatuaggio, è bene prepararsi mediante dei passaggi importanti da cui dipende la riuscita del lavoro.

Innanzitutto è importante se si decide di fare un tatuaggio, individuare una parola, un disegno, un simbolo o una frase che vada a rappresentarci o che si conformi con la tendenza del momento. Deciso il tatuaggio che si desidera, è importante tramite delle ricerche, trovare un bravo artista che realizzi perfettamente cosa si voglia venga disegnato sulla propria pelle.

Bisogna fare tanta attenzione, se in passato si sono manifestate reazioni allergiche a prodotti cosmetici o a metalli, è preferibile quindi, consultare un medico prima di tatuarsi. Vale la pena riflettere e valutare bene, prima di farsi fare un tatuaggio, perchè appunto resterà per sempre.

A chi rivolgersi per un tattoo sicuro?

I tatuatori esperti non hanno una sede fissa, spesso si appoggiano presso studi associati, prima di affidarsi a loro è consigliabile pertanto fare un giro presso lo studio.

Prima di farsi tatuare si ha certamente meno ansia ed entusiasmo e quindi si potrà valutare meglio se qualcosa non piace o ci sia qualche leggerezza da parte dell’artista.

E’ bene non fidarsi soltanto dell’apparenza in tutto, in particolare per un tatuaggio indelebile sulla propria pelle e che ne va della propria salute.La zona del corpo dove effettuare il tatuaggio e il disegno

Individuato il tatuatore, bisogna stabilire il disegno da farsi fare ed anche la parte del corpo su cui farsi tatuare. Le aree più dolorose sono la spalla, ma anche l’interno coscia, l’interno braccio e i piedi, dove il tatuaggio potrebbe scolorirsi più facilmente

Se si è bravi in disegno, si potrebbe fare anche uno schizzo per poi lasciarlo completare e rifinire all’artista, l’importante che il tattoo piacerà anche quando si è più in là con l’età e sarà sempre un piacere vederlo e farlo vedere.

Continue Reading

Stipsi

La difficoltà nell’evacuazione regolare di feci o la scarsità della stessa è un malfunzionamento del tratto intestinale che prende il nome di stipsi. Si possono distinguere due tipologie di stitichezza, ossia la stipsi primaria in cui il ritardo dello svuotamento rappresenta l’unico fenomeno anormale, e la stipsi secondaria il cui insorgere è un effetto secondario, un sintomo che compare perché nell’organismo sono in atto altre patologie.

Per quanto concerne la stipsi secondaria, è da tener presente quando si manifesta a causa di quelle patologie dovute ad affezioni del tubo digerente quali ulcere allo stomaco o al duodeno, tumori intestinali o forme di coliti, occlusioni o restringimenti intestinali. Oppure a particolari condizioni anatomiche dell’intestino come il megacolon, ad avvelenamenti o stati di deficienza ghiandolare endocrina etc etc.

Per quanto riguarda la stipsi primaria invece, potrebbe verificarsi anche nei casi in cui si è costretti a rinviare un bisogno immediato di defecazione, altre cause potrebbero essere una vita troppo sedentaria o un’alimentazione troppo ricca di carne o povera di fibre. Proprio la carne inoltre, non facilita la peristalsi intestinale in quanto si tratta di un alimento quasi del tutto assorbito.

I disturbi che frequentemente vengono riscontrati durante un periodo di stitichezza sono:

  • malessere generale
  • cefalea
  • nevralgie
  • mancanza d’appetito
  • deperimento
  • disturbi circolatori

Oppure tutte quelle cause dovute ad un’intossicazione intestinale e quindi al passaggio nel sangue delle sostanze tossiche che dovrebbero essere espulse con la defecazione.

Per la cura per la stipsi secondaria bisogna innanzitutto provvedere all’eliminazione della malattia fondamentale di cui la stipsi è solo un effetto secondario, per la stipsi primaria o come anche chiamata essenziale, occorre invece che il paziente osservi buone regole come vita attiva e non sedentaria, e prescrizione faracologiche che solo il medico può ordinare.

Continue Reading

Prestiti Online Immediati

Il prestito personale è un cosiddetto prodotto di credito al consumo, normalmente concesso dalle banche e dalle società finanziarie specializzate.

Al giorno d’oggi, come qualunque tipo di società, anche gli istituti di credito e le banche hanno compreso le grandi potenzialità del web e si sono pertanto affrettati a creare un proprio sito web per fornire notizie, ma soprattutto prodotti, ai loro potenziali clienti. Per via delle poche garanzie richieste e le esigue somme concesse, il prestito personale online è il più gettonato fra tutti i tipi di finanziamento.

Come richiedere prestiti online veloci

Secondo quanto riportato in uno studio sul sito www.iprestitionlineok.com oggi è semplicissimo richiedere preventivi di prestiti online. Su Internet esistono i cosiddetti comparatori di prestiti: inserendo i propri dati negli appositi moduli di richiesta, vi verranno presentate tutte le opzioni offerte dalle diverse compagnie presenti sul mercato. Fra tutti, sarete voi a selezionare il preventivo online del prestito che maggiormente risponde alle vostre esigenze. È sempre importante consultare e raffrontare un gran numero di preventivi di prestiti online al fine di compiere la scelta giusta; scegliete calcolatori di prestiti online veloci e sicuri, troverete tutte le risposte alle vostre domande, stando serenamente e comodamente seduti alla vostra scrivania.

Quali sono i vantaggi

La possibilità di richiedere un preventivo online del prestito, è estremamente vantaggiosa per chi ha bisogno di riflettere – e in realtà questo andrebbe fatto sempre – al fine di compiere una scelta ponderata. Ma non solo. Grazie alla rete sarà molto più semplice scegliere l’istituto di credito che preferite, poiché avrete la possibilità di visualizzare informazioni relative a tutte le banche e tutte le società finanziarie che offrono prodotti di questo tipo, semplicemente digitando le vostre domande sulla barra del motore di ricerca. Infine, avrete anche la possibilità di risparmiare. Al fine di potenziare il mercato dei prestiti online, molte società riservano offerte e promozioni solo ai clienti web (è il caso dei prestiti online senza busta paga o dei prestiti online immediati). In quanto utilizzatori di questo sistema di ricerca, voi avrete modo non solo di conoscere tutte le offerte dedicate, ma anche di poterne usufruire!

Cosa cercare

Scegliete solo le compagnie ritenute più serie e affidabili e diffidate sempre delle cose troppo semplici. Quando circola denaro, le truffe sono sempre dietro l’angolo, ricordatelo sempre.

Cercate inoltre di orientarvi su prodotti specifici, solo dopo aver individuato esattamente il vostro bisogno e le vostre condizioni. Eviterete di sprecare tempo e denaro – nella misura in cui, se un prestito non “vi calza a pennello” vi ritrovereste a pagare inutili tassi d’interesse e spese accessorie.

Facciamo qualche esempio per essere più chiari.

Se siete disoccupati o lavoratori precari, sarà inutile richiedere un prestito alla prima società finanziaria che vi capiti a tiro: non otterrete mai un prestito da chiunque senza una valida busta paga. Esistono però i cosiddetti prestiti online senza busta paga: sono dei prestiti concessi dietro garanzie diverse dalla busta paga (come per esempio la firma di un garante).

Ancora, sappiate che, sebbene dal momento della ricezione della richiesta, la concessione di un prestito sia abbastanza rapida – almeno che qualcosa non sia andato storto – dovete mettere in conto che passeranno comunque delle settimane prima che la somma richiesta sia disponibile sul vostro conto. Se avete particolari urgenze, orientatevi sui prestiti online immediati: nel giro di una settimana al massimo, potrete usufruire della somma richiesta.

La lista è ancora molto lunga – si va dai prestiti per i pensionati a quelli per i cattivi pagatori, ma esistono anche prestiti dedicati alle coppie giovani, alle mamme, agli studenti e così via. Il metodo non cambia: basta porsi le giuste domande, affidarsi a professionisti e confrontare un gran numero di offerte.

Continue Reading

Il numero 35 nella smorfia napoletana

Nella smorfia napoletana il numero 35 corrisponde a numerose tipologie di volatili. In particolare il numero è associato agli uccelli di piccola taglia che solitamente volano in gruppo nel cielo. Questo numero era molto importante fin dall’antichità perché gli uccelli erano considerati delle indispensabili fonti di cibo. Di conseguenza il 35 ha assunto nei secoli successivi un significato propizio, andando ad identificarsi come un presagio positivo di buona fortuna.
Nella smorfia quindi il 35 annuncia l’arrivo di una sorspresa destinata a procurare un miglioramento delle proprie condizioni di vita. Non è un caso infatti che gli uccelli all’interno dei sogni indicano il desiderio di raggiungere i propri obiettivi con totale libertà, senza dover accettare il benché minimo compromesso. D’altronde tutti i volatili sono il simbolo stesso della libertà e della piena accettazione di sé stessi, lontano dai pregiudizi e dalle paure di chi li circonda.
Nella smorfia il significato implicito del 35 è legato ad una sotterranea esigenza di scacciare via dalla propria indole le ossessioni e le frustrazioni che immobilizzano le nostre scelte. Per questo il 35 ha il potere di liberare il nostro inconscio tenuto in gabbia dalle paure di non essere mai all’altezza della situazione che dobbiamo affrontare. Il 35 si trova al centro di due numeri dal significato opposto: da un lato il 34 (la testa) e quindi la ragione e dall’altro il 36 (le nacchere) e quindi l’impulsività.
Di conseguenza da un lato ci sarà la necessità di analizzare tutto prima di affrontare una decisione e dall’altro l’esigenza di seguire l’istinto più sfrenato senza pensare alle conseguenze. Tra questi due poli opposti si pone l’esigenza di liberarsi dalle paranoie legate a ciò che è giusto fare in ogni circostanza. Ecco allora che il 35 appare come il numero ideale per stabilire e rivendicare il controllo sulla propria vita.
Fonte: smorfianapoletana.org

Continue Reading

Sito web il primo contatto che hai con il mondo esterno

Per un professionista o per un’azienda che online ha un sito-vetrina è importante che questo sia sempre curato ed aggiornato. Questo perché il sito web è il primo contatto che si ha con il mondo esterno, ovverosia nei confronti di chi naviga su Internet e facendo delle ricerche riesce a trovarci online. Volendo fare un confronto tra il mondo di Internet e la terraferma, il sito-vetrina equivale al biglietto da visita che un professionista o un’azienda rilascia ai propri clienti, ragion per cui è importante che anche online chi naviga abbia della nostra attività ogni informazione utile al fine, per esempio, di acquistare dei prodotti o sottoscrivere dei servizi.

Ma come si costruisce un buon sito-vetrina? Ebbene, un sito-vetrina è tanto più efficace quanto più è in grado di rafforzare, agli occhi di chi naviga nelle pagine web, la percezione del brand aziendale anche attraverso una descrizione mirata dei prodotti e/o dei servizi offerti. Come sopra accennato, il sito-vetrina è una sorta di ‘biglietto da visita’, o meglio è una vera e propria brochure online che non presenta però degli scopi commerciali o comunicativi immediati, ma che come sopra detto rappresenta il primo contatto che chi naviga può avere con la nostra attività con la conseguenza che è importante sapersi ben presentare in Rete.

Possedendo una vetrina online, inoltre, si può rafforzare pure la comunicazione off-line in quanto nel classico biglietto da visita cartaceo si può inserire l’indirizzo del sito Internet, ed oltre al numero di telefono pure l’e-mail ed eventualmente anche gli account social attivi, per esempio su Twitter, Facebook e/o Instagram a patto però che questi siano aggiornati con una certa regolarità.

Lo stesso discorso può essere fatto per chi, al posto di un sito-vetrina, punta invece ad un portale decisamente più dinamico e caratterizzato da contenuti continuamente aggiornati e magari da una sezione per l’e-commerce che permetta ai clienti di poter acquistare o di poter sottoscrivere direttamente online i prodotti e/o i servizi pagando con moneta elettronica. In questo modo, se da un lato il sito-vetrina viene realizzato con strumenti tali da renderlo attraente dal punto di vista grafico, al fine di generare a livello emozionale un impatto positivo, dall’altro un portale strutturato altro non è che uno strumento per vendere e per fare marketing diretto al fine di ottenere dai clienti e dai potenziali clienti delle risposte immediate. La giusta web agency dovrebbe guidarti in questa scelta aiutandoti a capire come funziona il business online

Continue Reading

Due Eccellenze Enogastronomiche pressoché sconosciute della campagna di Roma

Se vi trovaste dalle parti di Roma, e più precisamente verso l’area a sud est per le vostre vacanze nella campagna romana, potreste trovare un ristorante che vi propone dei prodotti tipici di cui non avete mai sentito parlare. Sappiamo che molte sono le eccellenze enogastronomiche italiane, ma queste due, sono davvero particolari e sconosciute ai più. Si tratta del Fagiolone di Vallepietra e della carne di Maiale nero dei monti Lepini.

IL FAGIOLONE DI VALLEPIETRA
Il Fagiolone di Vallepietra, chiamato comunemente “Ciavattone” dalle popolazioni locali, è
un fagiolo dalle grandi dimensioni, la buccia sottile e di colore bianco.
Unico nel suo genere, questo fagiolo era in via di estinzione, fino a quando Slow Food
non ne ha fatto un suo presidio.
Attualmente è coltivato soprattutto ( o forse solo) a Paliano da “agricoltori custodi”
che privilegiano il biologico e la qualità dei propri prodotti senza badare alla
quantità e alla resa.
Questo fagiolo, considerato il “Re dei fagioli”, viene prodotto con tecniche eco compatibili
ed è rinomato per le sue caratteristiche e qualità alimentari.
La coltivazione inizia in aprile e non prevede l’uso di diserbanti o concimi chimici.
Per conservare I fagioloni, si aggiunge qualche foglia di alloro e si sistemano in sacchi di iuta,
che poi sono collocati in cantine asciutte e fresche.
La raccolta avviene in ottobre, il prodotto essiccato è disponibile tutto l’anno.
La proposta comprende la possibilità di conoscere e lavorare con il fagiolone presso un agriturismo di Paliano (FR).

IL MAIALE NERO DEI MONTI LEPINI
Razza di suino autoctona, a rischio di estensione a causa dell’elevata mortalità dei
suinetti (50%) dovuta all’eccessivo imparentamento tra soggetti da riproduzione.
Attualmente si sta cercando di recuperare questo suino nella zona dei Monti Prenestini
attraverso un’opera costante e certosina di selezione.
Alcuni allevatori si stanno adoperando per farne un presidio slow food.
Le ragioni dell’abbandono dell’allevamento di questo suino sta nella minore resa rispetto
al classico maiale rosa, la minore proliferazione in termini di cucciolate e soprattutto nel
fatto che i piccoli di maiale nero per essere macellati hanno bisogno di 2 anni di crescita contro
l’uno delle altre razze.
Il maiale nero dei monti lepini deve vivere e nutrirsi allo stato brado. Per questo le sue carni
sono più gustose ed il lardo più pregiato. Pensiamo ad esempio alle salsicce il cui sapore si
presenta sapido e con un leggero retrogusto di limone.
I prodotti ottenuti, rari, sono nell’elenco dei prodotti tradizionali del Lazio.
La proposta comprende la possibilità di conoscere e lavorare con il maiale nero dei monti lepini
presso una fattoria di Genazzano (Roma)

Continue Reading